Dal 28 febbraio 2021 è obbligatoria per le pubbliche amministrazioni, scuole comprese, l’adesione a Pago In Rete e non potranno essere più accettati pagamenti con modalità diverse.

Pago In Rete è il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca, si possono eseguire pagamenti tramite PC, Tablet, Smartphone, per oneri e tasse a favore delle Scuole o del Ministero.

Pago In Rete costituisce una tappa importante nel percorso di digitalizzazione della Pubbliche Amministrazioni, prevista nel piano dell’Agenda Digitale Italiana e nel Piano Nazionale Scuola Digitale.

Per effettuare i pagamenti tramite Pago In Rete è necessario accedere al registro elettronico tramite le credenziali “genitore” (che è possibile richiedere alla segreteria didattica) e accedere alla sezione dedicata ai pagamenti, ove potranno essere visualizzati tutti gli eventi di pagamento in corso.

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio amministrazione della segreteria e consultare il sito del Ministero al seguente link https://www.istruzione.it/pagoinrete/

Normativa di riferimento per la sezione: Art. 36, d.lgs. n. 33/2013, Art. 5, c. 1, d.lgs. n. 82/2005

Codici IBAN dell'Istituto:

1)  Banca Popolare di Sondrio - Ag. Gardone V.T.     IT69C 05696 54540 000033333X22

2)  T.U. Banca d'Italia                                                 IT39B0100003245131300310405