Circ n°28 - Attività sportiva e lezioni di Scienze Motorie con uso palestra

L’esigenza primaria di prevenire il contagio da Covid-19 condizionerà moltissimo le attività sportive e le lezioni di Scienze Motorie in questo anno scolastico.
Verranno utilizzate le palestre dell’ITIS, dell’Oratorio di Gardone V.T. e della Scuola Media Canossi, in base alla pianificazione oraria dei tre plessi.
L’utilizzo delle palestre deve avvenire in stretta osservanza di quanto prescritto dalla integrazione al DVR prot. n°5041 del 7 settembre 2021 e dei vari documenti nazionali di indirizzo.

Per le attività di Scienze Motorie in palestra si dovrà garantire un distanziamento interpersonale tra gli studenti di almeno due metri ed altrettanto tra gli studenti e il docente, privilegiando le attività fisiche sportive individuali.
In zona bianca sarà possibile praticare, anche al chiuso, sport di squadra, ma sempre mantenendo il distanziamento di due metri e comunque privilegiando le attività sportive individuali. In zona gialla e arancione si dovranno praticare solo attività fisiche e sportive individuali.
In questa prima fase è sempre preferibile evitare di praticare sport di squadra o di contatto.

In zona bianca all’aria aperta potrà non essere usata la mascherina chirurgica, sempre mantenendo il distanziamento di due metri. Analogamente si potrà agire, sempre e solo in zona bianca, al chiuso e nel rispetto del distanziamento obbligatorio di due metri. In zona gialla o arancione si dovrà usare anche in questo caso la mascherina chirurgica.
L’uso della mascherina è da prevedersi per gli spostamenti da e verso la palestra e durante le fasi di attesa ed ovviamente se non è possibile mantenere il distanziamento prescritto
.
Spetta ai docenti di Scienze Motorie elaborare una pianificazione di attività in linea con le esigenze del presente protocollo di sicurezza.
Qualora gli studenti con la guida dei docenti utilizzino strutture sportive pubbliche o private diverse dalle palestre scolastiche dell’Istituto o convenzionate con l’Istituto, si dovranno seguire con rigore i protocolli di sicurezza di quelle strutture sportive e delle federazioni sportive.
Gli spogliatoi non possono essere usati, fatte salve specifiche attività sportive soggette ad autorizzazione di volta in volta con procedure mirate e personalizzate per garantire il distanziamento interpersonale e le dovute pulizie ed igienizzazioni.
Ad ogni cambio di classe superfici e strumenti sportivi dovranno essere igienizzati a cura del collaboratore scolastico addetto.
Gli studenti dovranno utilizzare all’interno della palestra scarpe ginniche e comunque diverse da quelle utilizzate per l’ingresso e per gli spostamenti. Per le attività sportive individuali a terra gli studenti dovranno portare tappetini o assimilati di loro proprietà o in loro disponibilità, comunque di uso strettamente personale.
Le palestre potranno essere usate contemporaneamente da due classi se le loro capienze (indicate sempre all’esterno) lo consentono, curando sempre il distanziamento interpersonale prescritto.
A tal fine nella palestra ITIS potrà essere attivato il dispositivo che consente la separazione fisica temporanea della piastra sportiva, da azionare su disposizione dei docenti di Scienze Motorie. In questo caso ci si dovrà comunque accertare che sia garantita la dovuta aerazione.
Le palestre dovranno essere aerate costantemente e questo modo dovrà avvenire anche per gli spogliatoi, se ammessi all’utilizzo in via eccezionale e con procedura straordinaria di sicurezza, da stabilirsi con apposita procedura che dovrà preliminarmente essere fatta conoscere agli studenti da parte dei docenti.
Le società sportive concessionarie, a seguito di convenzioni attivate con gli enti locali proprietari e/o gestori, che usano le palestre dopo le attività scolastiche dovranno restituirle pulite in modo approfondito e adeguatamente igienizzate con oneri a loro carico, nel rispetto di quanto previsto dal D.L. 111/2021. Tale utilizzo sarà possibile solo in zona bianca.
Al passaggio in zona gialla o (soprattutto) arancione l’ente locale proprietario, d’intesa con l’istituzione scolastica, dovrà valutare l’eventuale sospensione della concessione a terzi in attesa del ritorno in zona bianca.
L’impianto aeraulico di riscaldamento dovrà essere messo in sicurezza con ditta specializzata prima dell’avvio della stagione termica a cura dell’ente locale proprietario. In caso diverso non potrà essere utilizzato.
L’utilizzo della palestra dell’Oratorio di Gardone V.T. sarà essere disciplinato con apposita convenzione con l’ente proprietario, specificando il possesso dei requisiti e standard di sicurezza ai sensi delle norme vigenti, le responsabilità e le titolarità delle pulizie ordinarie e straordinarie, i piani di sicurezza, modi e condizioni di uso (anche degli spazi esterni alla palestra).

In caso di sospetto contagio si dovrà seguire la procedura ordinaria descritta nella integrazione al DVR e prescritta dal Protocollo IIS. Se il caso si verifica nella palestra ITIS il sospetto contagiato dovrà essere accompagnato a cura del collaboratore scolastico nella auletta blu al piano terra per il temporaneo isolamento in attesa del ritorno alla propria abitazione e degli accertamenti successivi. Se il caso si verifica nelle altre palestre, il soggetto interessato va isolato in uno spazio appartato e separato in attesa che la procedura venga portata a termine.

In tutte le palestre saranno presenti dispenser di gel igienizzante che tutti dovranno usare ordinariamente e sempre all’ingresso della struttura.
Le classi accederanno alle palestre esterne accompagnate dai docenti in trasferimento dal loro plesso di appartenenza oppure trovandosi direttamente in loco se all’inizio della giornata di lezione. Gli studenti accederanno in questo caso alla palestra alle ore 7.55 e alle ore 9.55 igienizzandosi le mani e uno alla volta in fila indiana, con distanziamento di un metro ed evitando di entrare per file affiancate, sotto il controllo degli insegnanti

Le attività del Centro sportivo scolastico in orario pomeridiano sono soggette a pianificazione attenta e mirata, sempre subordinate ad una verifica di fattibilità e di rigoroso rispetto delle generali norme di sicurezza.
Di conseguenza per ognuna di esse dovrà essere predisposto un apposito protocollo formalizzato, da far conoscere a studenti e famiglie, oltre che ai docenti e al personale scolastico o esterno eventualmente coinvolto

pdf icon Circolare n°28

Circ n°27 - Accesso allo sportello amministrativo

La modalità ordinaria di erogazione dei servizi amministrativi è telematica e quindi a distanza, al fine di agevolare l’utenza, di contenere ai casi di necessità e indifferibilità l’afflusso di utenza esterna (in base a quanto indicato espressamente dal Protocollo d’intesa tra MIUR e OO.SS.) e di completare il processo di dematerializzazione del procedimento amministrativo e dei servizi al cittadino utente, valorizzando le comunicazioni a distanza e i servizi on line.

La fruizione dello sportello amministrativo di via Matteotti 299 presso il plesso Ipsia è comunque possibile nella fascia oraria 10.00 – 13.00, previo appuntamento da fissare telefonicamente con l’ufficio interessato, chiamando lo 0308912336 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tali ingressi sono consentiti solo per svolgere pratiche amministrative indifferibili e che non possono essere affrontate a distanza.
L’utente esterno deve essere munito di mascherina chirurgica e mantenere sempre il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Se sono saliti al primo piano per fruire dello sportello amministrativo due utenti, il collaboratore scolastico autorizzerà un nuovo utente esterno a salire al primo piano solo quando un altro utente è uscito dall’edificio scolastico. L’utente in attesa di essere ricevuto allo sportello dovrà osservare una distanza di almeno due metri da questo e dall’altro utente, indicata sul pavimento da apposita segnatura orizzontale.
All’ingresso dovrà essere sottoscritta una dichiarazione obbligatoria che attesti il rispetto di quanto previsto dal CTS
Gli utenti esterni dovranno seguire la cartellonistica con le indicazioni a loro dedicate.
All’ingresso nell’edificio scolastico gli utenti esterni si igienizzeranno le mani.
In caso di necessità l’utente esterno potrà utilizzare i servizi igienici appositamente dedicati.
L’utente esterno dovrà sottostare alla misurazione della temperatura corporea in portineria a cura dell’addetto ed il suo nome (con gli estremi di reperibilità e quindi nome e cognome, data di nascita, luogo di residenza, indirizzi telefonici) dovrà essere inserito in un apposito registro degli ingressi degli utenti esterni tenuto dai collaboratori scolastici appositamente incaricati, in modo da garantire la massima tracciabilità di tutte le presenze giornaliere nell’edificio scolastico. Nel registro dovranno essere indicate con esattezza data ed ora di ingresso e di uscita nell’immobile scolastico, e quindi il tempo di permanenza.
Il percorso interno seguito dagli utenti esterni (anche in considerazione della impossibilità di assicurare percorsi diversi in entrata e uscita, date le caratteristiche edilizie del plesso Ipsia) dovrà essere aerato, pulito e igienizzato con particolare cura dai collaboratori scolastici al termine dell’orario giornaliero di ricevimento al pubblico.

L’accesso dello studente o studentessa allo sportello amministrativo avverrà, se necessario, con l’accompagnamento di un solo genitore o di persona maggiorenne delegata dai genitori o da chi esercita la responsabilità genitoriale, al fine di evitare per quanto possibile ogni forma di assembramento e per prevenire il contagio. Lo stesso avverrà per ogni altra necessità inderogabile di accompagnamento a scuola di uno studente o studentessa.

Le stesse regole in vigore per l’utenza esterna e per gli studenti varranno anche per il personale scolastico. Anche in questo caso le relazioni con gli uffici amministrativi dovranno essere limitate ai casi di stretta necessità e su appuntamento, privilegiando sempre il contatto e lo scambio a distanza tramite mail o telefono o anche incontri su piattaforma telematica.

wdoc icon Dichiarazione obbligatoria utente esterno

pdf iconCircolare n°27

Circ n°25 - Pubblicazione patto di corresponsabilità educativa a.s. 2021-22

Si pubblica in allegato l’integrazione del Patto di corresponsabilità educativa per l’a.s. 2021-22 approvata dal Consiglio d’Istituto nella seduta dell’8 settembre 2021.

pdf icon Patto di corresponsabilità educativa 2021/2022

pdf icon Circolare n°25

Circ n°24 - Modello organizzativo anno scolastico 2021/2022

Siamo ormai in gran parte pronti per avviare l’anno scolastico 2021-22.
Per decisione del Collegio docenti e del Consiglio d’Istituto, l’assetto orario ed organizzativo è, anche quest’anno, strettamente legato all’esigenza di prevenire il contagio da Covid-19 e al piano di trasporto scolastico definito dal tavolo prefettizio.
Tutte le classi frequenteranno in presenza, nel pieno rispetto di quanto prescritto dal D.L. 111/2021.

Il modello orario è, quindi, il seguente:

Primo turno inizio lezioni ore 8.00
Secondo turno inizio lezioni ore 10.00
Prima uscita ore 12.50
Seconda uscita ore 13.50
Terza uscita ore 14.40 (solo per le classi Itis e Ipsia)

Al sabato anche tutte le classi Itis e Ipsia usciranno al 1° o al 2° turno di uscita e quindi non oltre le ore 13.50.

Tutte le classi ruoteranno sui due turni su base settimanale. Le classi Itis e Ipsia usciranno di norma non più di due volte alla settimana alle ore 14.40.

La diversa articolazione oraria tra Itis/Ipsia e Liceo è la conseguenza dei diversi piani di studio dei vari indirizzi (da 27 a 30 ore settimanali per il Liceo a 32/33 per Itis e Ipsia) e della necessità imprescindibile di garantire gli scaglionamenti nel rispetto della capienza del trasporto scolastico.

Per garantire il massimo distanziamento e scaglionamento al momento dell’ingresso, le classi entreranno (in base ad un piano che verrà reso noto entro sabato) alle 7.45, alle 7.50 e alle 7.55 per il primo turno ed alle 9.45, 9.50 e 9.55 per il secondo turno.

La necessità di prevenire il contagio da Covid-19 determina un assetto organizzativo rigoroso e molto complesso, che richiederà da parte di tutti responsabilità e rispetto delle regole perché questo assicura la protezione personale e della comunità intera.
Sul sito trovate tutti i documenti di sicurezza e l’invito a partecipare ad incontri preliminari di presentazione.

Serviranno pazienza e collaborazione perché si tratta di un momento molto fluido, con cambiamenti continui, ma rimanendo uniti possiamo fare tutto ciò che è possibile per assicurare la massima sicurezza e garantire un percorso formativo sempre in presenza, che è garanzia di qualità e inclusione.

pdf icon Circolare n°24

Circ n° 23 - Pubblicazione integrazione al Documento di valutazione del rischio (DVR) per la prevenzione del contagio da Covid-19

Si pubblica in allegato l’integrazione al Documento di valutazione del rischio (DVR) per la prevenzione del contagio da Covid-19, elaborato nel rispetto di quanto previsto dal Dlgs 81/2008 e dal “Protocollo d’intesa tra Ministero dell’Istruzione e OO.SS. per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di Covid-19” del 14 agosto 2021. In allegato si pubblicano anche:
• Regolamento per la prevenzione del contagio da Covid-19
• Manuale di pulizie ed allegati
• Documenti nazionali di riferimento e indirizzo

pdf icon 1. INTEGRAZIONE_DVR_COVID-19 2021-22

pdf icon 1. Istruzione operativa fornitori 2021-22

pdf icon 1. Istruzione operativa utenza esterna accesso sportello amministrativo 2021-22

pdf icon 1. Registro giornaliero misurazione temperatura

pdf icon 1. Registro ingresso utenti esterni e fornitori

pdf icon 2. Regolamento-anti-COVID-19 IIS Beretta 2021-22

pdf icon 3. Cronoprogramma e tipologia pulizie IIS BERETTA 21-22

pdf icon 3. Istruzioni ipoclorito di sodio e spruzzatore-nebulizzatore 2021-22

pdf icon 3. Manuale pulizie IIS Beretta 2021-22

pdf icon 3. Registro pulizia e sanificazione degli ambienti scolastici 2021-22

pdf icon Circolare n°23

Circ n°22 - Validità anno scolastico - a.s. 2021/2022

Si trasmette qui di seguito la delibera del Collegio docenti del 7 settembre 2021 che determina le deroghe possibili al monte ore necessario per garantire la validità dell'anno scolastico ai fini della valutazione degli studenti.

Si sottolinea che anche le eventuali ore di lezione a distanza in didattica digitale integrata costituiscono a pieno titolo monte ore curricolare.

pdf icon Circolare n°22

Circ n°17 - Attivazione della funzionalità “libretto web” sul registro elettronico Classe Viva

Il tradizionale strumento del libretto cartaceo per la giustificazione delle assenze non è più praticabile nel contesto organizzativo volto a prevenire il rischio di contagio da Covid-19. Si devono, infatti, per quanto possibile evitare interazioni e contatti, certamente indotti dall’uso del libretto cartaceo per le giustificazioni.

Per raggiungere questo obbiettivo è stata attivata già dallo scorso anno scolastico la funzionalità “libretto web” sul registro elettronico Classe Viva che consentirà a genitori (ed anche studenti maggiorenni) di giustificare assenze, ingressi, uscite e ritardi con una procedura interamente digitalizzata, andando nella direzione irrevocabile della massima dematerializzazione e della valorizzazione delle tecnologie digitali.

Ognuno potrà accedere all’applicazione dal registro elettronico usando le proprie credenziali personali, da non condividere in nessun modo da chi non è titolato ad accedere all’applicazione per garantire la massima serietà di tutta la procedura, andando nella direzione di quanto previsto dal Patto di corresponsabilità educativa.
In particolare i genitori non devono dare le proprie credenziali ai figli perché questo comprometterebbe la credibilità della procedura. Infatti anche per questo caso genitori e studenti devono avere credenziali di accesso al registro elettronico diverse.
I genitori che non fossero in possesso delle credenziali specifiche per “genitore” (identificate nel nome utente dalla presenza della lettera “g”) devono chiederle inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si allegano le istruzioni elaborate da Classe Viva.

pdf icon Guida libretto web studenti e genitori

pdf icon Circolare n°17

Circ n°13 - Presentazione modello organizzativo anno scolastico 2021-22 e del protocollo di prevenzione del contagio da Covid-19 - studenti

Al fine di presentare il modello organizzativo, l’orario delle lezioni e il protocollo di prevenzione del contagio da Covid-19 agli studenti e alle studentesse, saranno convocati i seguenti incontri su piattaforma telematica Zoom:

Studenti Itis e Ipsia venerdì 10 settembre ore 16.30
Studenti altre classi venerdì 10 settembre ore 17.30

Le credenziali per partecipare sono le seguenti:

Ore 16.30
Link https://us02web.zoom.us/j/88011264198?pwd=Zk9mQW5JT1krL1phc2J5S1paOHlpUT09
Meeting ID 880 1126 4198
Password 206709

Ore 17.30
Link https://us02web.zoom.us/j/83519043813?pwd=TFFHS0hFaWZPeVRCeHNZTHJiL2puUT09
Meeting ID 835 1904 3813
Password 782301

pdf icon Circolare n°13

Circ n°12 - Presentazione modello organizzativo anno scolastico 2021-22 e del protocollo di prevenzione del contagio da Covid-19 - genitori

Al fine di presentare il modello organizzativo, l’orario delle lezioni e il protocollo di prevenzione del contagio da Covid-19 ai genitori, saranno convocati i seguenti incontri su piattaforma telematica Zoom:

Genitori classi prime giovedì 9 settembre ore 16.30
Genitori altre classi giovedì 9 settembre ore 18.00

Le credenziali per partecipare sono le seguenti:

Ore 16.30
Link https://us02web.zoom.us/j/88496922931?pwd=OS9nUG5vankvUUVqT1pTSnJsK09uQT09
Meeting ID 884 9692 2931
Password 594282

Ore 18.00
Link https://us02web.zoom.us/j/84620194139?pwd=NlB2cWVReWlaempqUENuOEE5ZzRhQT09
Meeting ID 846 2019 4139
Password 111092

pdf icon Circolare n°12

Circ n°11 - Divieto di fumo

respon¬sabili, finalizzati al benessere psicofisico ed improntati ai valori di legalità e convivenza civile. Pertanto, ai sensi dei seguenti atti normativi

• D.L. 12 settembre 2013 art. 4 convertito nella legge 128/2013
• Legge 16/01/2003 n.3 art. 51

È disposto il divieto totale di fumo in tutti i locali delle tre sedi dell’Istituto “Carlo Beretta, che ricomprende anche le aree di pertinenza dei plessi scolastici. Il divieto è esteso anche all’uso della sigaretta elettronica. La sanzione va da euro 27,50 a euro 275 ed è raddoppiata in caso di infrazione commessa in presenza di una donna in evidente stato di gravidanza o di bambini fino a 12 anni.
Tutti coloro (studenti, docenti, personale Ata, esperti esterni, genitori, chiunque sia occasionalmente presente nei locali dell’Istituto) che non osservino il divieto di fumo nei locali e negli spazi scolastici, anche esterni pertinenziali, sa¬ranno sanzionati col pagamento di multe, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Per gli alunni sorpresi a fumare in tali locali e spazi, si procederà a notificare ai genitori (se minori) l’infrazione della norma e verrà avviato un procedimento disciplinare a loro carico, in base a quanto previsto dal Regolamento d’Istituto.

È perseguito dagli organi di polizia anche colui che getta a terra mozziconi di sigaretta ai sensi della legge 221/2015 art. 40 (sanzione da euro 30,00 a euro 300,00, nel caso di abbandono dei mozziconi). Resta inteso che tale gesto nella nostra scuola è severamente proibito ed in caso di infrazione può portare a provvedimenti di carattere disciplinare.

I dipendenti della scuola che non osservino e non facciano osservare il divieto di fumo, in aggiunta alle sanzioni pecuniarie previste, possono essere sottoposti a procedimento disciplinare.

pdf icon Circolare n°11

Circ n°6 - Somministrazione farmaci a scuola

In applicazione di quanto stabilito dalla DGR 6919 del 24.07.2017 “Approvazione dello schema di protocollo d'intesa tra Regione Lombardia ed Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per la somministrazione dei farmaci a Scuola” e dal “Protocollo d'Intesa sottoscritto tra ATS Brescia, ASST Spedali Civili, ASST Franciacorta, ASST Garda ed UST IV AT di Brescia per la Somministrazione dei Farmaci a Scuola”, anche per questo anno scolastico sarà possibile stipulare tra l’IIS Beretta e la famiglia (o studente maggiorenne) protocolli condivisi diretti alla somministrazione di farmaci in orario scolastico, quando questo sia necessario o indifferibile per la tutela della salute.
Al fine di garantire a tutti gli studenti o studentesse di ricevere una appropriata assistenza, di evitare incongrue somministrazioni e di favorire la progressiva autonomia nella gestione della propria patologia, si comunica che tutte le richieste di somministrazione farmaco (comprese quelle per cui sono stati già emessi provvedimenti autorizzativi in precedenti anni scolastici) devono essere prodotte o rinnovate nel più breve tempo possibile e comunque non oltre il 30 settembre 2021.
Le istanze, presentate dai genitori dello studente o studentessa o direttamente dallo studente o studentessa se maggiorenne, dovranno essere inviate alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo in oggetto “istanza somministrazione farmaci – contiene dati sensibili” utilizzando la modulistica allegata (da compilare sia a cura dell’istante che del medico).
Si raccomanda di compilare in maniera completa i moduli e di curare che la certificazione medica attesti con precisione i protocolli da seguire in ambito scolastico per la somministrazione, sapendo che le azioni che si possono compiere non devono richiedere competenze specialistiche.
La descrizione dettagliata delle operazioni da compiere a cura del personale scolastico è resa ancor più indispensabile dalla necessità di armonizzare tali azioni con le ordinarie procedure di prevenzione del rischio di contagio da Covid-19.

pdf icon Richiesta attivazione protocollo minorenni

pdf icon Richiesta attivazione protocollo maggiorenni

pdf icon Compilazione a cura del medico

pdf icon Circolare n°6

Circ n°5 - Calendario esami integrativi 2021/22

Si pubblica in allegato il calendario degli esami integrativi.

Gli esami integrativi e i colloqui orientativi si svolgeranno in presenza nella sede del plesso Ipsia di via Matteotti 299.

Gli studenti si presenteranno con mascherina chirurgica e dovranno compilare e sottoscrivere la dichiarazione obbligatoria allegata, rispettando con rigore tutte le norme di prevenzione del Covid-19 vigenti, in particolare distanziamento sociale e igienizzazione delle mani.

wdoc icon Dichiarazione obbligatoria

pdf icon Calendario IPSIA

pdf icon Calendario ITIS

pdf icon Calendario LICEO

pdf icon Circolare n°5

Circ n°4 - Calendario scolastico a.s. 2021/2022

Il calendario scolastico per l’anno scolastico 2021-22 è così determinato per effetto della delibera della Giunta regionale IX/3318 del 18/04/2012 e della delibera del Consiglio d'Istituto del 01/06/2021, in attesa di eventuali altre decisioni condivise tra Stato e Regioni in attuazione del D.L. n°73 del 25 maggio 2021:

13 settembre 2021 inizio delle lezioni 8 giugno 2022 termine delle lezioni

NON SI EFFETTUERANNO LEZIONI NEI SEGUENTI GIORNI:

- tutte le domeniche

- 1° novembre 2021 FESTA DI TUTTI I SANTI
- 2 novembre 2021 (delibera Consiglio d’Istituto)
- 8 dicembre 2021 FESTA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE
- dal 23 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 compresi, FESTIVITA’ NATALIZIE
- 7 e 8 gennaio 2022 (delibera Consiglio d’Istituto)
- 28 febbraio e 1° marzo 2022 CARNEVALE
- dal 14 aprile al 19 aprile 2022 compresi, FESTIVITA’ PASQUALI
- 25 aprile 2022 FESTA DELLA LIBERAZIONE
- 1° maggio 2022 FESTA DEI LAVORATORI
- 2 giugno 2022 FESTA NAZIONALE DELLA REPUBBLICA.

pdf icon Circolare n°4

Circ n°3 - Ripresa attività didattiche settembre 2021- informativa per la gestione e la tutela della salute di studenti “fragili”

Al fine di predisporre l’avvio del prossimo anno scolastico e di approntare quanto necessario, come indicato dal Protocollo di Sicurezza del MI del 14/08/2021, paragrafo 11 “ Le specifiche situazioni degli alunni in condizioni di fragilità saranno valutate in raccordo con il Dipartimento di prevenzione territoriale ed il pediatra/medico di famiglia, fermo restando l’obbligo per la famiglia stessa di rappresentare tale condizione alla scuola in forma scritta e documentata” e tenuto conto del punto VIII dell’estratto verbale n° 34 del 12 luglio 2021 del CTS, ove ritenuto necessario, si chiede di segnalare eventuali patologie dei vostri figli che siano riconducibili ad una situazione di “fragilità” come sopra descritto.
In questo modo, rispetto ai rischi di contagio da Covid-19, sarà possibile prestare un’attenzione particolare agli studenti più vulnerabili, che potrebbero necessitare di protezioni maggiori o altre misure da disporre sulla base di apposita e probante documentazione medica.
Pertanto, le SS.LL., in caso siano a conoscenza della sussistenza di particolari condizioni di rischio per il/la proprio/a figlio/a, da ricondursi al rischio di contagio da Covid-19 ed alle relative misure di contrasto comunemente adottate, sono invitate a segnalarle alla scuola tramite la modulistica allegata, corredata di certificazione medica del proprio medico di base o pediatra, esclusivamente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdf icon Circolare n°3

Circ n°1 - Rispetto delle prescrizioni vigenti in materia di prevenzione del Covid-19 e condizioni per avere accesso ai locali dell’IIS Beretta

Il personale scolastico, gli studenti e studentesse e gli utenti esterni per avere accesso ai locali dell’IIS Beretta devono rispettare rigorosamente tutte le disposizioni adottate e rese note dal Dirigente scolastico in materia di prevenzione del contagio da Covid-19, nel pieno rispetto delle norme vigenti, ivi inclusi le linee guida e i protocolli di cui al comma 3 dell'art. 1 del decreto-legge n. 111/2021, nonché i protocolli richiamati dall’art. 29 bis del decreto-legge n. 23 del 2020. In particolare, chiunque entri nei locali dell’Istituto deve rispettare le seguenti disposizioni imperative:
• obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di temperatura oltre i 37.5° o altri sintomi simil-influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
• divieto di fare ingresso o di permanere nei locali scolastici laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (soggetti con sintomatologia respiratoria o
temperatura corporea superiore a 37,5°; provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) stabilite dalle Autorità sanitarie competenti;
• non deve avere avuto, negli ultimi 14 giorni, contatti con soggetti risultati positivi al Covid-19, per quanto di loro conoscenza
Gli utenti esterni devono compilare l’autodichiarazione allegata e consegnarla al front office ad ogni accesso ai locali scolastici.
Il personale scolastico deve compilare l’autodichiarazione allegata al primo accesso agli edifici scolastici.

Il personale scolastico deve, inoltre, adempiere a quanto previsto dall’art. 1 comma 6 del D.L. 111/2021 (che introduce l’articolo 9 ter che rinovella il D.L 22 aprile 2021 n°52 convertito nella legge 17 giugno 2021 n°87) e quindi all’obbligo di possedere ed esibire la certificazione verde Covid-19 dal 1° settembre al 31 dicembre 2021. In carenza di tale requisito il personale scolastico non potrà avere accesso ai locali dell’Istituto, oltre alle conseguenze e sanzioni introdotte espressamente dal D.L. 111/2021.
Tutti sono obbligati ad indossare costantemente nei locali dell’Istituto la mascherina chirurgica (o altro DPI prescritto dal DVR), anche il personale scolastico in possesso della certificazione verde Covid-19.

wdoc icon Dichiarazione Covid personale scolastico

wdoc icon Dichiarazione Covid utente esterno

pdf icon Circolare n°1